Archivi categoria: Diario

love yOu

Primo video su Vimeo. L’ho fatto oggi pomeriggio insieme al mio sacchetto di pulci,Oscar, dopo aver provato invano a fare i compiti di fotografia. Lo so, potevo togliere il secchio del mocio, ma ormai non si può togliere. 😛

http://vimeo.com/m/39114635

Annunci

e l’ aifon volò

Vabbè che mi volevo comprare l’HTC Desire o Wildfire, ma non intendevo assolutamente spendere i miei soldi subito ne tantomeno ero intenzionata a spenderli per riparare il display del mio “aifon”!!!
Questa mattina, esattamente alle 9e26, convinta di aver infilato l’aifon nel taschino superiore della giacca è caduto e si spalmato sull’asfalto… naturalmente, poverino, non bastava la caduta… eh no, così ho pensato bene di metterci pure il piede sopra (involontariamente, mica sono scema… o quasi visto l’accaduto).
Beh, il sangue sono sicura che ha smesso di circolare per qualche secondo… quando l’ho preso e l’ho girato per vedere il danno… mi si è crepato anche il cuoricino (+_+)
per fortuna, a parte il display, tutto il resto funziona… pfiuuuu che salvata… insomma! perchè girando un po’ su internet, per vedere quanto chiede l’Apple per la riparazione del display, ho scoperto che per la sostituzione di un pezzo di vetro chiedono 311,00€
(・_・)エッ
ma ci siamo impazziti!??!?!? un altro po’ costa più il display del cellulare…….. vabbè cmq ora vedrò in questi giorni se si riesce a ripararlo a meno altrimenti sarò costretta all’acquisto di nuovo cellulare, anche perchè con 300€ me lo compro nuovo il cellulare!!

Una scelta sbagliata ti può rovinare la vita

Non so se a qualcuno di voi siano mai capitati giorni come questi… giorni come quello di oggi per me… dove tutto ti sembra sbagliato, dove tutto ti annoia ed il tempo ti scorre lentamente nelle vene e sei talmente annoiato che ti annoia persino la strada per tornare a casa; la stessa identica strada che percorri cinque giorni a settimana per tornare a casa quando stacchi dal lavoro.
Così, oggi, con la speranza di ritrovare un po’ di entusiasmo nel vivere questa giornata, ho deciso di cambiare strada per tornare nella mia sweet home; anzichè scendere, come sempre, per viale dei Quattro Venti sono andata a via Fonteiana (la secoda parallela); tutto scorreva liscio fino a che non sono arrivata a Via Jenner–PANICO– la stada lì è stretta ed è a doppio senso… quindi io mi chiedo “Ma perchè tu, automobilista incivile, ti parcheggi in doppia e se ti è possibile anche in tripla fila per andarti a comprare le super mutandine di intimissimi ultimo pizzo?!?!? perchè lo fai, se sai pure che passa quel maledetto 44 ?!?!?!” .
A Monteverde è stato uno slalom tutto il tempo e naturalmente non poteva proprio mancare il pedone-lumaca che attraversa sulle strisce per 3 ore —STRESS, STRESS, STRESS, ma che fai, mica puoi metterlo sotto.
Una volta uscita da quell’ inferno ho proseguito la mia strada per Via Portuense, un po’ di traffico anche lì, così mi sono messa ad osservare la gente nelle macchine accanto… pensando: “chissà dove staranno andando” – “come sarà la loro vita”; mi sono guardata attorno, e alla mia destra il ristorante cinese della cinesina più simpatica che ci sia… una smorfia sul mio viso simile ad un mezzo sorriso… lo sguardo un po’ più in là… il termometro della farmacia segna 27°… “non sembra, io ho freddo”…
“una scelta sbagliata può rovinarti qualcosa… un piano, un lavoro, un’amicizia, un amore, poche ore, un giorno…ed a volte può rovinarti anche la vita…
Piove…

Tutti Prontiiiiiii!!!!!! :)))

Le ferie sono iniziate da due giorni e ci si prepara per allontanarsi dallo stress accumulato in un anno dai piccoli problemi quotidiani, lavorativi e non, e dal caldo della città di questi mesi estivi;
Cosi’, proprio ieri mattina ho prenotato il traghetto per la Sardegna (anche quest’anno non poteva proprio mancare ;)) e visto che ho la fortuna di non pagare l’affitto della casa, una bella settimana non me la toglie nessuno (partenza 11 e rientro 18)…
Ma la vacanza non finisce qua, ci sarà il pezzo forte! Un viaggio in cantiere da poco più di un anno ed alla fine è tutto prenotato… dal 22 al 29 ci aspetta, a me ed alle mie amiche, un viaggio in Francia (Normandia e Bretagna)… Partenza da Parigi e lì abbiamo già noleggiato un’ auto…. beh, questo poi è tutto da raccontare!! 😉
Per ora, le valigie ed i sogni sono già pronti… 🙂

to be continued…

hai voluto la bicicletta? e adesso…..

Questa sera ho ripreso ad andare fare spinning! Dopo 5 mesi di fancazzismo totale sono salita sulla bike con la convinzione di essere una ciclista affermata ed invece man mano che la lezione andava avanti, per l’esattezza dopo 10 minuti ossia il tempo del riscaldamento, mi sono resa conto di essere diventata una vera schiappa!!! Continua a leggere